I LIEVITATI DA COLAZIONE
ALLA PORTATA DI TUTTI

I LIEVITATI DA COLAZIONE ALLA PORTATA DI TUTTI PLUS

RICETTA VISIBILE SOLO PER

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

IL BOMBOLONE CLASSICO

Ingredienti:
600 gr di farina 00 W 320 (Oppure una manitoba)
200 gr di latte intero
120 gr di uova
90 gr di zucchero semolato
18 gr di lievito di birra compresso
8 gr di sale
½ scorza di limone grattugiato
1,5 gr di pasta d’arancio candito
1 bacca di vaniglia
20 gr di rum ambrato
80 gr di burro morbido a temperatura ambiente
Olio per friggere (arachide – semi vari – mais – ecc…)

Per il decoro e il ripieno:
Zucchero a velo
Zucchero semolato
Creme varie per il ripieno 

Strumenti:

Ciotoline varie, Cucchiai vari, Bilancia di precisione, Caraffa, Marisa/leccapentole, Elastico, Planetaria con gancio a frusta e foglia, Bacinella, Tarocco, Spray staccante, Telo di cellophane, Mattarello, Coppapasta, Leccarda, Carta forno, Righello, Padella, Termometro, Carta assorbente, Pinza, Mestolo e mestolo bucherellato, Sac à Poche, Tagliere, Setaccio

Tempo Totale:

Creazione dell’impasto: 20/25 minuti

Lievitazione del lievitino iniziale: da 40 minuti a 2 ore

Lievitazione dell’impasto: Diretta circa 3/5 ore – Indiretta in frigorifero (10/12 ore)

Frittura e farcitura: 10/15 minuti

Metodo di cottura:

Frittura o forno (anche se sconsiglio)

Livello: 

2

Procedimento:

Iniziate pesando 180 gr di farina (presi dai 600), aggiungete il latte (leggermente tiepido) e il lievito.

Create un impasto e lasciatelo triplicare a temperatura ambiente (magari in una caraffa, coperto da carta pellicola alimentare). Intanto che il lievito triplica, mescolate il burro a pomata, gli aromi (pasta d’arancio, limone, vaniglia) e il sale. Lasciate il burro aromatico a temperatura ambiente.

Triplicato il lievitino, procedete ad inserire in planetaria le uove e lo zucchero e fate sciogliere bene quest’ultimo. Successivamente inserite, nel composto di uova e zucchero, la restante farina, il lievito triplicato e “incordate” l’impasto.

Sviluppata la maglia glutinica (incordando il tutto), aggiungete il rum e fatelo inglobare, successivamente inserite il burro aromatico in 2/3 volte fino a completo assorbimento e fino ad ottenere un impasto omogeneo, liscio e compatto.

Procedete a pirlare il panetto di pasta e adagiatelo in un recipiente in precedenza unto con dello spray staccante o con pochissimo olio (il tanto che basta per sporcare il contenitore).

Coprite l’impasto con un nylon o della pellicola e fate triplicare (a temperatura ambiente per un’azione lievitante naturale o in frigorifero per “una notte” – circa 10/12 ore -per una lievitazione indiretta).

Stendete l’impasto allo spessore di circa 1 cm, coppate i dischetti con un coppapasta di circa 8 cm e posizionateli sopra un vassoietto spolverato con della farina.

Attendete che i dischetti lievitino fino a raddoppiare la propria altezza (circa 2 cm) e procedete con la cottura.

Friggete i bomboloni in abbondante olio (arachidi, mais, semi vari, ecc…) per circa 2 minuti e mezzo/3 per lato. Temperatura dell’olio, 160/167 C° 

.

Conservazione:

Congelamento: Si, da prodotto cotto. Rigenerate in forno a 180 C° per un minuto e altri 30 minuti a temperatura ambiente.

Si, dischetto da lievitare, congelate e da congelato procedete a lievitarlo a temperatura ambiente (ci vorranno 10/12 ore). Lievitato si procede alla cottura.

Frigorifero: Sconsigliato in quanto proseguono la lievitazione

Vuoi avere accesso a tutti i miei videocorsi con nuove uscite ogni mese?