Bordi che collassano nelle frolle

Tabella dei Contenuti

Il mondo delle frolle

Il mondo delle frolle é veramente molto vario e ne esistono di diverse tipologie.
In base alle diverse proporzioni tra i vari ingredienti, puoi ottenere una frolla più o meno friabile.

Gli errori più comuni

Ma quali sono gli errori più comuni nella realizzazione di una qualsiasi frolla che si vuole cuocere in bianco (a nudo)?
Per evitare che i bordi della frolla collassino durante la cottura, é consigliabile fare attenzione a:

  • Non esagerare con lo staccante (se ne necessita)
  • Farla aderire bene ai bordi
  • Lasciarla riposare in frigo o in freezer prima della cottura (questo dipende dalla tipologia di frolla).
  • Prediligere frolle con una percentuale di farina di frutta secca (aiuta lo staccarsi dal ring)
  • Prediligere frolle non troppo grasse
  • Fare in modo che il bordo sia ben attaccato alla base (evitando spazi che verranno inevitabilmente colmati dalla frolla in caduta)
  • Stendere la frolla da 2 a massimo 4 mm

Se terrai conto di questi consigli e degli errori da non fare, potrai ottenere dei dolci fantastici grazie a questa intramontabile base della pasticceria! E i bordi non saranno più un problema! 

Ti aspetto presto con una nuova pillola! 

Articolo in collaborazione con Ambra Baldo

Picture of Davide Selogna

Davide Selogna

AIUTO LE PERSONE A RAGGIUNGERE I PROPRI OBIETTIVI PROFESSIONALI E PERSONALI: INSEGNO L’ALTA PASTICCERIA A PRINCIPIANTI E AMATORI

TI E' PIACIUTO l'ARTICOLO? Condividilo!

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram
Email
Print

LASCIA UN COMMENTO

ultime RICETTE e consigli DAL BLOG

Vuoi avere accesso a tutti i miei videocorsi con nuove uscite ogni mese?