DOLCETTI DI PASTA DI MANDORLA

Tabella dei Contenuti

I dolcetti di pasta di mandorla sono dei biscottini tipici della Sicilia, deliziosi per accompagnare un buon tè o semplicemente per una golosa merenda. Sono dolcetti particolari per la loro consistenza: croccanti all’esterno e dal cuore morbido,oltre all’inconfondibile gusto e profumo di mandorla.
Questa ricetta è davvero facile, veloce e perfetta per stupire i vostri ospiti.

MATERIALI/UTENSILI

  • Forno statico o ventilato
  • Cucchiai
  • 1 ciotola capiente
  • ciotoline varie
  • Carta da forno

INGREDIENTI PER CIRCA 20 PEZZI

  • 125 gr. Farina di mandorle
  • 35 gr. Albume d’uovo
  • 95 gr. Zucchero a velo
  • Alcune gocce di olio di mandorla amara (in sostituzione essenza di mandorla in fiala).
  •  1 / 2 tuorli d’uovo 

VARI GUSTI A PIACERE: granella di nocciole – granella di mandorle – zucchero a velo – pinoli – ciliegine candite rosse o verdi – mandorle intere – granella di pistacchio, noci, nocciole, ecc..

PROCEDIMENTO

In una ciotola capiente aggiungete l’albume d’uovo, la farina di mandorle, lo zucchero a velo e l’essenza di mandorla. Mescolate bene e create un composto unico e ben amalgamato (Attenzione: Non inserite gli ingredienti per il decoro). 

Diamo un gusto ulteriore, varie possibilità:

1) create delle palline con l’impasto e passatele nello zucchero a velo. 

2) create delle palline e passatele nel tuorlo d’uovo sbattuto e successivamente nelle varie granelle o nei pinoli. 

3) create delle palline e schiacciate sulla superficie superiore le ciliegine o le mandorle intere. 

COTTURA

Disponente le paste di mandorla sopra la leccarda (teglia da forno)

Temperatura e tempi: 160 C° ventilato oppure 170 C° statico per 10/15 minuti (a seconda della grandezza). 

LIVE LA MIA RICETTA DELLA PASTA DI MANDORLE

Vuoi vedere le altre ricette che abbiamo realizzato tutti insieme? Vai qui

RICEVI i PDF CON IL PROCEDIMENTO delle ricette #VIDEOLIVE

INSERISCI I TUOI DATI 👇 QUI SOTTO

Picture of Davide Selogna

Davide Selogna

AIUTO LE PERSONE A RAGGIUNGERE I PROPRI OBIETTIVI PROFESSIONALI E PERSONALI: INSEGNO L’ALTA PASTICCERIA A PRINCIPIANTI E AMATORI

TI E' PIACIUTO l'ARTICOLO? Condividilo!

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram
Email
Print

LASCIA UN COMMENTO

ultime RICETTE e consigli DAL BLOG

RICEVI i PDF delle ricette #VIDEOLIVE

con tutto il procedimento

Vuoi avere accesso a tutti i miei videocorsi con nuove uscite ogni mese?